Contattateci per
ulteriori informazioni:


tel.  091 743 87 66
cell. 079 486 50 77

Dr. Alain Morgantini
Via San Gottardo 56
CH-6648 Minusio

info@dentistalocarno.ch
Estetica & Sbiancamento

SBIANCAMENTO: Denti giallognoli inestetici possono venir sbiancati velocemente e senza pericolo
Per favore attivare Javascript
La dentatura è sottoposta quotidianamente all’azione colorante di un elevato numero di fattori esterni (fumo, caffè, tè...) che col tempo possono far perdere la lucentezza originaria propria dei denti sani.
Il trattamento sbiancante dei denti, che può essere eseguito mediante diverse tecniche, è indicato per tutti coloro che non sono soddisfatti del colore dei propri denti, anche se praticamente tutti possono beneficiare dello sbiancamento dentale. In special modo se ne avvantaggiano coloro che pur avendo i denti in buona forma e salute presentano un colore carico, sui toni del giallo, del bruno o del rossiccio. In questi casi il miglioramento prodotto dal trattamento è più sicuro. Il processo dello sbiancamento avviene attraverso particolari sostanze che vengono applicate in studio o a casa dallo stesso paziente istruito allo scopo. Viene portato a contatto dello smalto un gel non tossico, né pericoloso per la salute dei denti, a base di perossido di idrogeno, che agisce sulle molecole di pigmento di smalto e dentina: rompe i legami molecolari delle sostanze colorate facendo diventare i denti più bianchi e brillanti.
Il trattamento sbiancante non è in nessun modo pericoloso per i denti. La Food and Drug Administration U.S.A. classifica il perossido di idrogeno come "agente cosmetico", limitando le richieste di test e le disposizioni d'uso a carico dei prodotti sbiancanti che lo contengono. Ciò conferma la sostanziale sicurezza di tale sostanza per l'uso dentale.

Sotto la supervisione di un dentista esperto lo sbiancamento dei denti con gel a base di perossido di idrogeno è sicuro ed efficace e costituisce un trattamento cosmetico in grado di migliorare l'estetica del sorriso.
Il trattamento è di due tipi. Sbiancamento a casa, eseguito dal paziente con l’uso di mascherine speciali in cui viene inserito il prodotto, messo a contatto dei denti per mezz’ora per 15 giorni.

Sbiancamento in studio, trattamento effettuato in una seduta dal medico dentista, della durata di un’ora, grazie all’uso di un gel di perossido di idrogeno più concentrato e di un apparecchio a laser specifico. Con gli sbiancamenti professionali già dal terzo giorno di trattamento si possono notare risultati apprezzabili.